Studio di nutrizione

Biomedical Studio di Nutrizione si avvale di metodi riconosciuti quali l’antropometria, la plicometria e l’impedenzometria essenziali per la valutazione della composizione corporea, dello stato nutrizionale e per la stesura di un piano dietetico personalizzato basato esclusivamente su una corretta alimentazione senza uso di farmaci.

La prima visita è una tappa fondamentale del percorso terapeutico, dura circa un’ora, e prevede diverse fasi:

Colloquio e anamnesi nutrizionale: un’indagine volta ad approfondire sia la presenza di eventuali patologie sia lo stile di vita e le abitudini alimentari del soggetto per far sì che il nutrizionista entri in possesso di tutte quelle informazioni utili per elaborare un piano alimentare personalizzato.
Le misurazione antropometriche: eseguite utilizzando strumenti come la bilancia, altimetro e metro anelastico per ricavare altezza, peso e circonferenze corporee.
L’analisi impedenzometrica: viene effettuata mediante l’uso di un bioanalizzatore che fornisce informazioni dettagliate su idratazione e stime dei compartimenti corporei quali: massa magra, massa grassa, massa cellulare, metabolismo basale e stato elettrolitico.

Sia la le misurazioni antropometriche che il rilievo impedenziometrico sono necessari per stimare lo stato di nutrizione della persona e poter elaborare una dieta specifica e ottimale.

La visita infine termina con una discussione sugli obiettivi realistici da raggiungere e sulla modalità di conseguimento degli stessi. Dopo 3-4 giorni dalla consulenza nutrizionale, sulla base di tutti i dati ricavati, verrà conseguito un piano dietetico personalizzato, il più possibile vicino alle abitudini alimentari del soggetto,

In seguito verranno effettuate delle visite di controllo a distanza di 3-4 settimane per esaminare l’andamento della dieta.

Sede in Via A. Volta, Grammichele – 95042 (CT)

Curriculum Vitae
dr. Ivan Ruscica